Seleziona una pagina

Bike Experience ha riacceso l’amore per la bici

Con la tre giorni a Galzignano Terme, conclusa con pieno successo, la provincia patavina è tornata polo di riferimento dell’industria ciclistica sul solco della tradizione tracciata da ExpoBici

Bike Experience ha chiuso i battenti oggi a Galzignano Terme dopo un’altra giornata di grandi numeri, popolato da una folla di appassionati soddisfatti per il contesto che li ha accolti sui Colli Euganei e la straordinaria gamma di biciclette ed accessori che hanno avuto modo di conoscere e testare.

Il nuovo evento di PadovaFiere, naturale evoluzione di ExpoBici, passa agli archivi con un indiscusso successo che riallaccia nel modo migliore il rapporto profondo tra Padova e le due ruote. Le ottime risultanze di questa tre giorni riaffermano il ruolo centrale della provincia patavina come polo di riferimento dell’industria ciclistica, consolidando un legame forte stabilito in quasi un decennio di successi con ExpoBici e per niente scalfito dai cambiamenti intervenuti lo scorso anno.

La piena riuscita di Bike Experience è stata a più riprese sottolineata dalle aziende espositrici, particolarmente soddisfatte per i numeri dei test effettuati e gli ottimi riscontri ricevuti grazie alla procedura dell’esperienza digitale (commenti rilasciati dall’utente alla fine delle prove).

Soddisfatto Moreno Argentin, consulente tecnico dell’organizzazione: “Il risultato ottenuto è anche legato alla bellezza dei luoghi e dei percorsi che abbiamo proposto. I Colli Euganei sono un luogo vocato per la bicicletta, fantastici per chi ama questo sport, dunque rappresentano un tesoro sul quale PadovaFiere può costruire un duraturo successo della manifestazione. Grazie a quanti hanno reso tutto questo possibile, ai tanti visitatori ed alle aziende che ci hanno dato fiducia”.